.

ViniBianchiRossi Vini rossi Italiani

Vini rossi Italiani

L'Italia è sicuramente il punto di riferimento mondiale per la vinificazione dei vini rossi; una enorme varietà di vitigni autoctoni ed un utilizzo sapiente ed equilibrato dei grandi vitigni internazionali. Una vastissima scelta di prodotti dal Barolo al Chianti, dal Pinot Nero Altoadige al Nero d'Avola Siciliano, un viaggio attraverso le eccellenze del Belpaese alla scoperta anche di prodotti e produttori sconosciuti al grande pubblico, ma che meritano uno spazio di primo piano nell'enologia Italiana. 

Filtri attivi

10,97 € 12,90 € -15%

Contrada che ha mantenuto una natura brada, ricca di terreni calcarei che riflettono la luce del sole creando condizioni ideali per la coltivazione delle uve.

Rosso rubino, di grande impatto, un vino che si fa subito notare per potenza e verticalità. Seguono note di frutto rosso maturo, che si fondono a note di fiori macerati in alcol. La bocca si distingue per grande fattura con dei tannini rotondi e polimerizzati, il gusto ricorda il frutto rosso in piena maturità, grande chiusura di bocca calda e persistente.

Ottima rotondità, gentilezza e soavità, con uno spessore organolettico privo di spigolature. Ottima struttura con grande equilibrio e persistenza.

Rosso rubino con rilfessi granato, luminoso e impenetrabile. Ha un naso elegante che ricorda la marasca e la prugna mature, accompagnati da accenni speziati e di radice di liquirizia. Al gusto si caratterizza per il tratto armonioso e la piacevolezza. Chiude con finale lungo e di spezie dolci.

Rosso rubino. Al naso presenta sentori di marasca e prugna mature con accenni speziati. Al gusto le note di frutta, i tannini levigati e una piacevole freschezza ne fanno un vino pieno e persistente.

E' la seconda etichetta verso l'alto di Rocca di Frassinello, una scalata verso l'altezza massima della prima. Un vino di grande stoffa, in cui il Sangioveto e i vitigni internazionali, Cabernet e Merlot, si fondono per realizzare un vino ideale italo-francese 

Note erbacee, di fiori e di frutti rossi del sottobosco, si sente il ribes, il mirtillo e un accenno di liquirizia… asciutto e di corpo, il palato ne apprezza la struttura tannica.

Note erbacee, di fiori e di frutti rossi del sottobosco, si sente il ribes, il mirtillo e un accenno di liquirizia… asciutto e di corpo, il palato ne apprezza la struttura tannica.

Rosso rubino, presenta note fruttate di ciliegia e di sottobosco, ben accompagnate dalle note floreali della violetta.
Al palato il vino si presenta mediamente corposo, fresco e vivace, con un grande equilibrio tra acidità, zuccheri e componente tannica.
Ideale con salumi e piatti della tradizione, risotti e grigliate di carne e verdure.

Un profumo profondo, che inizialmente rimanda al cioccolato per poi virare verso l’elicriso e i frutti rossi. A poco a poco si infittisce di sensazioni di bacche aromatiche, come di mirto, anche in foglia, cassis e radice di liquerizia e cardamomo. In bocca ha materia e acidità da vendere, è fresco e piccante, ricco di ritorni olfattivi agrumati.

Rosso rubino intenso con riflessi porpora. Al naso fruttato, con note di lampone, marasca, tabacco e cacao. Al palato, si avverte la tipica mineralità del territorio contraddistinta da tannini dolci ed eleganti.

Rosso rubino intenso con riflessi porpora. Al naso fruttato, con note di lampone, marasca, tabacco e cacao. Al palato, si avverte la tipica mineralità del territorio contraddistinta da tannini dolci ed eleganti.