.

Filtri attivi

l nome Cervaro deriva dalla nobile famiglia proprietaria del Castello della Sala nel corso del XIV secolo: I Monaldeschi della Cervara. La famiglia Antinori ha acquistato la tenuta nel 1940. La prima annata di Cervaro della Sala prodotta è stata il 1985, introdotta sul mercato nel 1987. Questo vino ha vinto numerosi premi ed ha ottenuto diversi importanti riconoscimenti.

Un vino fresco, di pronta beva e dal carattere deciso. Pulito al naso e piacevolmente morbido al palato, si sposa bene a tutti i piatti di pesce.

Il Grechetto rappresenta la varietà più antica e tradizionale dell'umbria. È presente nelle colline sin dai tempi degli Etruschi e dei Romani.Vino morbido ed intenso, con doti di piacevolezza e bevibilità. La sua struttura gli conferisce importanza e grande personalità.

Non disponibile