Vinibianchirossi by Karver
      Solaia 2020 - Antinori
      • Solaia 2020 - Antinori

      Solaia 2020 - Antinori

      €390.00
      Tax included

      From the sunniest part of the Tignanello hill. From the best grapes of the best vineyard. The rest is passion, care, attention and research. Thus was born Solaia, produced with the most selected Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc and Sangiovese grapes from the vineyard of the same name.

      Size

      Uvaggio 70% Cabernet Sauvignon, 15% Sangiovese, 15% Cabernet Franc

      Clima Il 2020 nel Chianti Classico è iniziato con un inverno mite e asciutto e, solo nella parte finale del mese di marzo, è stato contraddistinto da un breve periodo freddo; queste condizioni climatiche hanno favorito un anticipo del germogliamento della vite. La primavera mediamente piovosa e piuttosto fresca ha preceduto un’estate calda, priva di eccessi termici, e caratterizzata da alcuni eventi piovosi che hanno consentito ai grappoli un accrescimento ottimale. Il mese di settembre, durante il quale hanno preso inizio le operazioni di raccolta, è stato contraddistinto soprattutto nella sua parte finale da leggere piogge che hanno favorito il completamento graduale della maturazione. Le uve sono state vendemmiate a partire dalla fine del mese di settembre, iniziando con il Cabernet Franc e il Sangiovese, fino alla raccolta del Cabernet Sauvignon completata il 10 Ottobre. Piovosità totale annua: 875 mm Temperatura media 1 Aprile - 10 Ottobre: 19,7 °C Piovosità 1 Aprile – 10 Ottobre: 433,4 mm Vinificazione e affinamento L’attenzione è stata elevata, sia in vigneto durante la raccolta sia in cantina, dove le uve sono state diraspate e gli acini, prima di essere delicatamente pigiati, accuratamente selezionati al tavolo di cernita per essere poi trasferiti per gravità nei serbatoi. É fondamentale infatti che nei serbatoi di vinificazione troncoconici da 60 Hl giungano solo gli acini perfetti. Durante la fermentazione e la macerazione è stata prestata massima attenzione nel mantenere il corretto equilibrio tra il frutto e la qualità del tannino in modo da donare al vino dolcezza e fragranza oltre che identità e carattere. Immediatamente dopo la svinatura è stata avviata la fermentazione malolattica che, in barrique, ha esaltato la complessità e la piacevolezza del vino. Il processo di affinamento è avvenuto in fusti nuovi di rovere francese per circa 18 mesi. Dopo un primo periodo di affinamento in lotti separati, questi sono stati assemblati per completare l’evoluzione in legno.
      Note dell’enologo “Una stagione ideale, senza eccessi, che ci ha restituito uve equilibrate, ben mature e capaci di rappresentare il terroir di Solaia. Un vino di grande carattere, avvolgente e complesso, ricco ed elegante, con grande potenziale di invecchiamento ma allo stesso tempo d’immediata prontezza ed espressione gustativa.”

      3 Items

      Specific References