Al momento l'assistenza via Whatsapp è offline. Inviaci una mail o riprova fra le 8 e le 20 da lunedì a venerdì..
Vinibianchirossi by Karver
  • Nuovo prodotto
    Saint-Romain Perriere 2021 - Domaine Henri & Gilles Buisson
    • Saint-Romain Perriere 2021 - Domaine Henri & Gilles Buisson

    Saint-Romain Perriere 2021 - Domaine Henri & Gilles Buisson

    85,00 €
    Tasse incluse

    Queste viti di 40 anni, esposte a est, crescono a un'altitudine compresa tra i 303 e i 340 metri, su una collina di fronte alla valle di Saint-Romain. La forte presenza di calcare, come suggerisce il nome, è la caratteristica principale di questo clima. La mineralità costituisce la matrice di questo vino bianco rinvigorente che, quando si chiudono gli occhi, ricorda la fragranza di un ruscello o del sottobosco dopo la pioggia. La sua freschezza, l'eleganza e gli aromi di fiori bianchi e pietra umida sono seducenti fin dalla prima giovinezza. Lasciato invecchiare per cinque-sette anni, questo Saint-Romain vi regalerà deliziosi aromi di mandorle grigliate e pietra focaia.

    Formato
    Quantità

    Il nome della famiglia Buisson è intimamente legato al destino di Saint-Romain, villaggio viticolo fin dalle origini. Da sempre, dal 1758 tutti lavorano la vigna. Fu Henri Buisson, un vero pioniere, ad acquistare 5 ettari di vigna e a scrivere così la prima pagina del destino della famiglia, che si costituì come viticoltore indipendente nel 1947, quando Saint-Romain ottenne la sua AOC. Da allora, la tenuta "Henri et Gilles Buisson" rivendica questa indipendenza e libertà, praticando una cultura del vino fedele ai suoi valori fondamentali. Il figlio di Henri, Gilles, e sua moglie Monica hanno continuato la storia a modo loro. Hanno ampliato il vigneto, che nel 2000 ha raggiunto i 14 ettari. Hanno costruito una nuova cantina da zero e investito in attrezzature per la vinificazione. Grazie a loro, il motore è acceso. Hanno trasmesso ai loro figli uno strumento performante che avrebbe permesso ai due fratelli di esprimersi. Franck e Frédérick Buisson, figli di Gilles e nipoti di Henri, hanno raccolto la fiaccola nel 2008, ereditando la passione per il vino e il terroir. Amano questa terra e intendono metterla in mostra nelle loro bottiglie, farla conoscere in tutto il mondo e, soprattutto, rispettarla. Henri Buisson seguiva già le tendenze "bio" del suo tempo, negli anni '60 e '70. Oggi i due fratelli possiedono un vigneto di quasi 20 ettari, certificato "BIO" dal 2009, e da quest'anno lo lavorano interamente in biodinamica. Ponendo l'innovazione scientifica al centro delle loro preoccupazioni e rispettando il ritmo naturale della natura, Franck e Frédérick pongono la tenuta di famiglia al centro del progresso.

    6 Articoli

    Riferimenti Specifici