.

.

Moscato d'Asti 2017 - G.D.Vajra

Giallo verdognolo con riflessi paglierini. Aromi di salvia e di frutta gialla fresca come albicocche, pesche, frutti esotici. Delicate e persistenti bollicine, rinfrescano e puliscono il palato. L’equilibrio tra dolcezza e freschezza continua in un lungo e cremoso finale.

12,00 €
Tasse incluse Consegna in 48/72ore
Formato
Quantità

VARIETÀ 100% Moscato Bianco

DESCRIZIONE Il Moscato fa parte della tradizione enogastronomica del Piemonte. Nel nostro lavoro ricerchiamo la purezza, preserviamo la naturale vivacità e desideriamo che possa accompagnare sempre i momenti più festosi della nostra vita e di quella dei nostri amici.

VIGNETI Il vigneto Riforno, nel Comune di Mango, è stato piantato tra il 1986 e il 2007. L’esposizione è in pieno Sud, sulla punta di una collina.

COLTIVAZIONE Vajra ha da sempre creduto nell’agricoltura sostenibile e nell’inerbimento naturale dei vigneti. Non si ricorre all’irrigazione e i diradamenti sono decisi in base all’annata.

VENDEMMIA E VINIFICAZIONE La vendemmia del Moscato avviene nella prima settimana di Settembre. Si inizia al mattino presto per portare in cantina le uve fresche della rugiada notturna. Pressatura delicata e una breve decantazione a freddo precedono l’inizio della fermentazione che dura circa 7 giorni. Il Moscato rimane in particolari botti di acciaio, capaci di conservare l’e ervescenza naturale. Il primo imbottigliamento, già nel mese di Novembre, permette al vino di rallegrare le festose tavole natalizie.

NOTE DI DEGUSTAZIONE Giallo verdognolo con riflessi paglierini. Aromi di salvia e di frutta gialla fresca come albicocche, pesche, frutti esotici. Delicate e persistenti bollicine, rinfrescano e puliscono il palato. L’equilibrio tra dolcezza e freschezza continua in un lungo e cremoso finale.

36 Articoli

Nella stessa categoria