.

.

Barolo "Bussia" 2013 - Parusso

Barolo "Bussia" 2013 - Parusso

Ottenuto dall’unione di uve Nebbiolo prodotte da una selezione di viti coltivate nei vigneti Rocche (sud sud-est), Munie (sud sud-ovest) e Fiurin (ovest) situati nella pregiata area della Bussia, nel comune di Monforte d’Alba.

79,00 €
Tasse incluse Consegna in 48/72ore
Formato
Quantità

Ottenuto dall’unione di uve Nebbiolo prodotte da una selezione di viti coltivate nei vigneti Rocche (sud sud-est), Munie (sud sud-ovest) e Fiurin (ovest) situati nella pregiata area della Bussia, nel comune di Monforte d’Alba.

Primo Anno di Produzione: 1986

Terreno: arenario, marnoso bianco e limoso che caratterizza un vino di straordinaria eleganza e finezza.

Quota Altimetrica: 250/330 m. s.l.m.

Esposizione: sud est- sud- sud ovest.

Densita di impianto: 5500 piante/ha

Eta Media delle Piante: 10-60 anni.

Vendemmia: uva raccolta rigorosamente a mano con la massima cura in piccole ceste forate.

Vinificazione: dopo una pigiatura soffice l’uva svolge una lunga macerazione. La fermentazione alcolica avviene spontaneamente con lieviti indigeni senza l’uso di solfiti, , con un accurato controllo dei tempi di macerazione e della temperatura.

Maturazione: in piccole botti di rovere per 24 mesi a contatto con i suoi lieviti indigeni.

Affinamento: in bottiglia a temperatura controllata di 15°C per almeno 6 mesi.

Colore: rosso rubino, granata profondo.

Profumo: il Barolo Bussia regala una moltitudine di profumi delicati e suadenti, un ventaglio di note che spaziano dal floreale di rosa canina a note piu balsamiche, speziate, fruttate, di lampone e mirtillo.

Sapore: il palato viene avvolto dai suoi nobili tannini di grana meravigliosamente fine, tannini setosi, dolci, che invitano adassaporare il Barolo Bussia in ogni momento.

Temperatura di conservazione: dai 13°C ai 15°C.

Temperatura di servizio: 16°C

Abbinamenti: arrosti di carne rossa, selvaggina, cibi tartufati e formaggi stagionati.

4 Articoli

Nella stessa categoria