.

Alain Geoffroy

Beines - Bourgogne | Francia

Fondata nel 1850 questa azienda storica dello Chablis, 4300 ettari di estensione totale, coltiva in proprio ben 50 ettari di vigna tutti su terreni calcareo-marnosi e ricchi di fossili, il Kimméridgien formatosi nel periodo jurassico. Vinificazione rigorosamente in vasche di acciaio, per conservare la freschezza ma soprattutto la tipicità dei vini di Chablis dove ogni cru ha una sua propria peculiarità che si avverte fin dal naso e dove anche le più piccole differenze di terroir si riflettono nei singoli vini. I vini di Chablis sono fini ed eleganti ed in grado di invecchiare per molti anni ed il Domaine di Beines, attraverso il prezioso lavoro di Alain Geoffroy e delle figlie Cathy e Nathalie è un grande interprete della tradizione di questa area di Borgogna.

Vendemmia: tradizionale 
Colore: giallo paglierino con riflessi verdognoli 
Profumo: note sottili e fresche di fiori bianchi. Si crea una bella armonia tra la maturità, la freschezza e la finezza 
Sapore: esprime immediatamente il potere, la ricchezza, il fascino e l'eleganza. Ampia gamma aromatica con un finale lungo e persistente 

Colore: giallo paglierino.
Profumo: maturo e fresco con sentori di fiori e di frutti. I sentori floreali, l'acacia e la citronella si associano al pompelmo e al caramello.
Sapore: intenso e armonioso piuttosto morbido e perfettamente supportato da una vivacità senza troppa aggressività. Sapore prolungato da una forte persistenza di minerali associati ad un delicato sentore di legno.