.

Lacroix - Triaulaire

I fratelli Thèodore e Marie Claire incarnano la nuova generazione di Vignerons
Indipendents . L’Aube la zona bistrattata della Champagne trova nelle bollicine di Lacroix-Triaulaire tutto il piacere di bere naturale . Azienda che lavora solo con i principi “bio” esenza compromessi. Tanta sapidità in tutte le selezioni , la terra si rispecchia nei bicchiericon estrema piacevolezza. Pinot nero e Pinot Meunier i protagonisti della casa. Vini drittima suadenti. Le versioni monovitigno sono molto interessanti : l’extra-brut tutto pinot neroè il frutto di 5 vendemmie diverse assemblate solo nelle migliori parcelle di riserva , il PinotMeunier invece ricchissimo di fiori e miele. Maison giovane ma dall’appeal decisamente futuristico.

"La Biographe" è per definizione lo champagne che meglio definisce lo stile della Maison, con una cuvée classica di Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Meunier, con una piccola aggiunta di vini di riserva. Una rappresentazione perfetta del Terroir e dello stile aziendale. 

Vino ottenuto in prevalenza da Pinot Nero e Meunier e da un 10% di Chardonnay, invecchiato almeno 10 anni sui lieviti e grande espressione del carattere della cantina. Champagne secco ed intenso, ma che sicuramente ben sopporta gli oltre 15 anni di età. Una grande annata ben interpretata da questa giovane e promettente Maison.

Vino ottenuto da sole uve Pinot Meunier dei vigneti situati sul Monte Marvin, questo Champagne millesimato 2011 ha tutta la potenza e la mineralità tipiche dei Blanc de Noirs, con una grande eleganza dovuta al bassissimo dosaggio e all'affinamento di oltre 60 mesi sui lieviti. Grande vino per ogni occasione.