.

Merenda con Corvi

A partire dal 2000, MERENDA CON CORVI si è posta l’obiettivo di restituire prestigio ad un territorio vocato già nel ‘700 alla viticoltura; ha rinnovato in modo scrupoloso la vigna mettendo a dimora nuovi ceppi di Barbera e di Merlot; oggi i filari che si snodano per poco più di un ettaro, contano 4000 ceppi di Barbera e 600 di Merlot.

La cantina di nuova edificazione è tecnologicamente all’avanguardia, così le tecniche di vinificazione:

  • fermentazione in vasche di acciaio inox a controllo di temperatura
  • affinamento in barriques di rovere francese
  • tecnica del bottonage per rimonataggio fecce fini

I tempi di affinamento sono lenti e tipici dei vitigni piemontesi più nobili e longevi, il vino è imbottigliato il secondo anno dopo la vendemmia e commercializzato dopo un anno di riposo in vetro.

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca