.

Giacomo Conterno

Fondata agli inizi del 1900 l'azienda Giacomo Conterno, guidata oggi dal nipote Roberto, è sicuramente da considerarsi come il più rinomato portabandira del barolo nel mondo. Grandi vini, con la punta di diamante del Monfortino, barolo riserva prodotto solo nelle grandi annate,icona e mito nel mondo degli appassionati.

Le uve provengono dall'omonima vigna "Cascina Francia", storico vigneto della famiglia Conterno. Nell'annata 2016 la barbera Francia si presenta con acidità tipica ed una grande eleganza, un vino forse non prontissimo da bere, ma che potrà essere conservato per moltissimi anni in cantina. 

Non disponibile

Proveniente dalla storica vigna di famiglia a Serralunga , dalla quale nelle grandi annate si produce il Monfortino, questo Barolo è la massima espressione del nebbiolo in tutta la sua potenza, eleganza e raffinatezza. In poche parole un vino opulento, che nell'annata 2012 si esprime con maggiore facilità e prontezza, ma che può comunque essere custodito per anni in cantina.

L'annata 2014 a Barolo è stata criticata dalla stampa e ha portato alcuni produttori a non uscire con riserve e Cru. Non è il caso di Giacomo Conterno, che come sempre nelle annate difficili riesce a ricavare dalle sue vigne dei vini eccezionali. Un Barolo teso e complesso, ancora difficile, ma che promette un'evoluzione strepitosa.

Non disponibile