.

Philipponnat

Nel cuore dei Premier e Grand Cru la nostra Casa è orgogliosa di possedere 20 ettari dei più bei vigneti di Pinot Noir sul territorio di Mareuil, Aÿ, Mutigny e Avenay, tutti magnificamente esposti a sud e inseriti sulla craie pura, e degli antichi e celeberrimi vitigni del "Clos des Goisses" e del "Lèon". 

Le nostre vinificazioni sono le più naturali possibili. Pensiamo che la buona enologia debba essere molto poco interventistica. Le temperature di fermentazione sono fresche, ma non troppo basse, in modo da conservare un'espressione aromatica naturale. La fermentazione malolattica è condotta a termine, salvo per i vini molto potenti, come il Clos des Goisses. I nostri dosaggi sono sempre bassi, in modo che lo zucchero non possa mascherare l'equilibrio tra freschezza e vinosità.

Charles Philipponnat

Cuvée Première di uve Premier e Grand Cru. L'assemblaggio utilizza almeno 25 vini differenti di cui il 25-40% vini di riserva gestiti in "Solera" per non perdere la freschezza. Maturazione di tre anni sui lieviti prima del dégorgementDosage 8 g/l.
Colore giallo pallido, spuma fine e persistente. Naso fresco e fine. Palato fruttato, corposo, lungo

Testa di cuvée di sei grandi vini della Côte des Blancs: Avize, Cramant, Oger, Chouilly, Vertus, Grauves, con un tocco di Trépail, ottenuti interamente da Chardonnay. Colore oro con leggeri riflessi verdi. Spuma cremosa, finissima e tenuta eccellente. Naso: acacia e biancospino. Palato: sapore di nocciola e di agrumi, con leggera sensazione di brioche.